Anatomia Clinica

63,00 53,00

Formato 18×25,5cm di pagine XX-500
con 287 figure a colori e 5 tabelle

Sfoglia il libro

ISBN: 9788879476850 Categoria:

PRESENTAZIONE
Agli studenti e agli specializzandi
Ai medici, ai chirurghi e agli odontoiatri
Ai professionisti sanitari
Agli amanti della cultura medica
Ai giovani anatomisti delle Scuole italiane


Diciamolo subito: non esiste un libro di Anatomia umana perfetto, privo di imprecisioni o scevro da critiche da parte degli esperti della materia. Al contempo le proprie conoscenze anatomiche non si costruiscono studiando da un’unica fonte, ma confrontando le informazioni contenute nei vari trattati e manuali a disposizione con i dati reperibili sui soggetti viventi (attraverso la semeiotica fisica e strumentale), sui cadaveri (laddove sia disponibile una sala settoria), sui preparati istologici e nei laboratori di ricerca scientifica. L’Anatomia umana è infatti una materia talmente vasta che non è immaginabile un libro che la contenga tutta. E, al contempo, è una materia talmente “viva” – in quanto costantemente in evoluzione in maniera parallela al progresso delle conoscenze tecnologiche e scientifiche in campo biomedico – che un nuovo libro non sarà mai superfluo. Pertanto, se è importante il metodo di studio (quello che i discenti dovrebbero acquisire a lezione), è altrettanto importante continuare a studiarla per tutto l’arco della propria vita professionale. Questo mi hanno insegnato i miei Maestri, il Prof. Giovanni Zummo e la Prof.ssa Felicia Farina. La prima edizione del Manuale di Anatomia Clinica di Harold Ellis fu pubblicata nel 1960, quindi quasi 60 anni fa. Il successo di questo “best seller”, oggi arrivato alla sua quattordicesima edizione anglosassone, è stato senza dubbio sancito dalla chiarezza e dalla praticità delle informazioni in esso riportate. Un’Anatomia
del vivente raccontata in maniera semplice e piena di esempi pratici; una narrazione che vuole accompagnare lo studente, lo specializzando e il professionista in un percorso conoscitivo volto a dimostrare (qualora ce ne fosse bisogno) che più anatomia si conosce, meglio si è in grado di esercitare la propria attività. Un libro, quindi, che vuole diventare un prezioso strumento di apprendimento e consultazione non solo per chi ha intrapreso studi medici, chirurgici e odontoiatrici, ma anche per chi esercita le numerose professioni sanitarie (infermieristica, ostetricia, fisioterapia, tecnici di radiologia, logopedia, ortottica, etc.) nelle quali l’Anatomia umana è materia fondamentale e le sue conoscenze hanno un’utilità pratica quotidiana. Questa edizione italiana – che vede la luce quasi in contemporanea con quella anglosassone – non è una mera traduzione, ma un adattamento dello stesso alla tradizione didattica italiana, con un’attenzione particolare alla terminologia anatomica più recente e ad esempi clinici più attuali. Il volume è stato arricchito con ulteriori figure, tabelle e note anatomocliniche, e la trattazione dei vari argomenti ottimizzata con integrazioni del testo originale per renderla più lineare e coerente. Un lavoro di squadra che ha visto
numerosi docenti rivedere più volte gli stessi capitoli, nel tentativo di azzerare possibili imprecisioni e uniformare lo stile del testo. Uno sforzo editoriale del quale voi lettori che deciderete di usarlo e consigliarlo per la vostra formazione e l’aggiornamento professionale ne decreterete il successo!
Il curatore dell’edizione italiana
Francesco Cappello
Università degli Studi di Palermo


INDICE


PRESENTAZIONE
PREFAZIONE ALLA QUATTORDICESIMA EDIZIONE INGLESE
– PARTE 1 – IL TORACE
– PARTE 2 – ADDOME E PELVI
– PARTE 3 – L’ARTO SUPERIORE
– PARTE 4 – L’ARTO INFERIORE
– PARTE 5 – LA TESTA E IL COLLO
– PARTE 6 – IL SISTEMA NERVOSO
INDICE ANALITICO

Autori

Autore/i

,

Anno

Editore

Lingua

Copia saggio Docenti

“La concessione di saggi da parte della Casa Editrice, essendo come ben potrete capire un onere aziendale non indifferente, può essere concessa unicamente nel caso di titolarità di cattedra o corso di insegnamento pertinente; per tale ragione la concessione richiede la completa risposta ai quesiti elencati sul modulo.”

Nome Cognome (*)

Email (*)

Telefono (*)

Ruolo (*)

Nome Università/istituto (*)

Dipartimento (*)

Indirizzo Dipartimento (*)

Data inizio Corso (*)

Data fine Corso (*)

Numero studenti (*)

Insegnamento (*)

Indirizzo Spedizione (*)

CAP (*)

Città (*)

Oggetto
* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori

Messaggio

Dichiaro di aver letto l'informativa Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali
Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del regolamento 679/2016

.


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.