Atlante di galattografia

50,00

Formato 30×21 di pagine X-114 con 176 figure – Cartonato

Disponibile

La figura del radiologo senologo deve oggigiorno essere caratterizzata sia da competenze cliniche, che in pochi altri distretti corporei come nello studio della mammella sono imprescindibili dalle immagini, sia dalla conoscenza di una vasta gamma di metodiche strumentali, invasive e non, necessarie per condurre correttamente l’iter diagnostico.
La classica “tripletta diagnostica” composta da visita, mammografia e citologia si è in questi ultimi anni arricchita di numerose altre metodiche strumentali (ecografia, RM, scintimammografia) ed interventistiche (microbiopsia istologica, vacuum biopsy, ABBI etc).
La duttogalattografia rappresenta un esame di secondo livello, che trova importante applicazione ed apporta significative informazioni in una serie di evenienze che in questo testo-atlante sono codificate con estrema chiarezza: si tratta quindi di una metodica insostituibile sia per il radiologo neofita della senologia sia per quello più esperto che affronta quadri clinico-strumentali di maggiore complessità.
La lettura di questo atlante, che sono onorato di presentare, risulti scorrevole e semplice per la sinteticità dei vari capitoli, per la completezza dei contenuti e per gli schemi esemplicativi proposti.
La ricca iconografia, raccolta in più di 20 anni di esperienza e in ben oltre 2000 casi sottoposti ad esami eseguiti direttamente dagli Autori, è sempre descritta nel dettaglio e, dove possibile, confrontata con immagini schematiche ed esemplificative.
Il lettore troverà un’accurata descrizione su come, quando e perchè si debba eseguire questa metodica contrastografica e, al contempo, scorrendo i vari capitoli e affrontando i vari quadri clinico-diagnostici, sarà in grado di imparare a conoscere questa non semplice modalità di studio.


INDICE

PARTE INTRODUTTIVA
– Anatomia normale
– Quadri anatomo-patologici associati a secrezione dal capezzolo
– Quadro clinico della mammella secernente: correlazioni clinico/eziologiche
– Quando eseguire la galattografia
– Tecnica di esecuzione della galattografia
– Anatomia radiologica dell’albero duttale
ICONOGRAFIA
– Quadri normali
– Ectassia
– Ectassia generalizzata
– Ectassia localizzata
– Ectassia cistica
– Stenosi
– Stenosi diffusa
– Stenosi localizzata (irregolarità del profilo duttale)
– Stenosi. Casi particolari
– Difetti di riempimento
– Difetti di riempimento: a superficie regolare / irregolare – unici / multipli calcifici
– Difetti di riempimento calcifici
– Difetti di riempimento in opacità mammogtafiche
– Cistopapilloma
– Ostruzione
– Alterazioni dell’architettura dell’albero duttale, del calibro e della distribuzione delle diramazioni
a) prevalente distorsione architetturale
b) prevalenti alterazioni del calibro duttale
c) interruzione in corrispondenza di opacità mammografica
d) interruzione in corrispondenza di microcalcificazioni
– Difetti di riempimento in corso di neoplasia maligna
– Procedure interventistiche

Autori

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.