CAMPANELLI

150,00 120,00

Come Analizzare Metafonologia e Prerequisiti dell’Apprendimento Nelle Elementari e i Livelli Linguistici Infantili

 

Disponibile

ISBN: 9788879475570 Categoria: Tag: ,

VADEMECUM SUI MECCANISMI EVOLUTIVI DEL LINGUAGGIO E TEST DI VALUTAZIONE S.K.I.L.L.
Il volume comprende un “Vademecum” che, contenendo lo spirito con cui è stato ideato, racchiude in modo sintetico e ragionato i meccanismi evolutivi del linguaggio che sottendono alla sua maturazione e, quindi, alla strutturazione delle prove del test. In particolare, in esso si sono voluti ripercorrere i principali momenti del processo di fisiologico sviluppo del linguaggio ed utilizzarli per definire il test formulato in modo da avere sempre a disposizione una lista “step by step” delle cose da fare per ottenere un accurato, rapido ed efficace inquadramento dei disturbi del linguaggio. Il materiale di valutazione progettato riguarda quindi l’abilità articolatoria, la maturazione fonologica unitamente a quella lessicale, lo sviluppo morfosintattico e la capacità narrativa secondo i processi tipici dell’evoluzione linguistica del bambino, ed è stato sperimentato e statisticamente validato su un adeguato campione di bambini.


INDICE
Premessa
Introduzione
1. Lo sviluppo del linguaggio nei bambini: dalle prime parole agli enunciati complessi dell’età prescolare
2. Test S.K.I.L.L.Manuale per l’utilizzo
3. Guida alla rilevazione, trascrizione, codifica e analisi dell linguaggio
4. Validazione
Bibliografia


TEST DI VALUTAZIONE S.C.A.N.S. I – II
Il lavoro intende offrire ai logopedisti un contributo attraverso la realizzazione di un protocollo utilizzabile innanzitutto in ambito applicativo clinico, ma anche come strumento per screening di massa che, pur rispettando i criteri di validità e affidabilità necessari alla costruzione di un test, possa essere somministrato in modo rapido, economico ed efficace per l’identificazione di segnali indicatori di rischio per dislessia evolutiva, rilevando sia un dato di tipo quantitativo, sia un dato qualitativo sullo sviluppo delle abilità inerenti l’apprendimento. Proprio sulla base di quanto esplicitato, sono state scelte una serie di prove, adeguate sia all’età, sia al livello di scolarizzazione e sia ancora al livello di acquisizione delle abilità metafonologiche del bambino.


TAVOLE PER LA SOMMINISTRAZIONE DEL TEST S.K.I.L.L.
Screening Kit per Indagare i Livelli Linguistici
85 Tavole stampate in quadricromia, plastificate, con allestimento a spirale su cavalletto.


TAVOLE PER LA SOMMINISTRAZIONE DEI TEST S.C.A.N.S. I – II
Stimiamo come apprenderai le nozioni scolastiche – Ultimo anno di Scuola dell’Infanzia Stimiamo come apprenderai le nozioni scolastiche – Scuola Primaria 56 Tavole stampate in quadricromia, plastificate, con allestimento a spirale su cavalletto.


CHECKLIST TEST S.K.I.L.L.
Il Test S.K.I.L.L. da noi formulato vuole essere uno strumento relativamente rapido nei tempi di somministrazione, ma anche sufficientemente completo e utile da impiegare per identificare un disturbo specifico del linguaggio. Abbiamo quindi inteso realizzare un mezzo semplice, allo stesso tempo efficace per rilevare punti deboli e/o deficit presenti in uno o più settori da cui dipende il linguaggio recettivo e/o espressivo; doveva trattarsi cioè di uno strumento più sintetico rispetto ai test già esistenti che sono programmati per valutare le singole funzioni o settori del linguaggio stesso.


CHECKLIST TEST S.C.A.N.S. I – II
Ci siamo proposti di strutturare un pool di prove di analisi dei prerequisiti dell’apprendimento della lettura e della scrittura, in grado di “misurare” il livello evolutivo delle abilità metafonologiche e realizzare un inquadramento precoce durante l’ultimo anno della scuola dell’infanzia ed il 1° della scuola primaria (I elementare); in tal modo viene offerta un’opportunità di intervento preventivo nei bambini definiti “a rischio DSA”, nell’età in cui non è ancora possibile effettuare diagnosi certa e comunque prima che tali difficoltà incidano, come purtroppo spesso accade, sul percorso scolastico.

Autori

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.