Farmacologia per le lauree triennali e magistrali. II Edizione

35,00 30,00

Formato 20x27cm di pagine XVIII-316 con 80 figure e 125 tabelle

Sfoglia il libro

Disponibile

PRESENTAZIONE e RINGRAZIAMENTI alla prima edizione

Le profonde trasformazioni che hanno segnato negli ultimi anni la riorganizzazione dei percorsi didattici universitari italiani in ambito biomedico (sia sanitario che non), con la trasformazione dei Diplomi Universitari in Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Triennali e Magistrali, l’emergenza di nuovi ambiti culturali (vedi le Biotecnologie), l’avvio dei Corsi di Laurea di Scienze Motorie e Sportive (Ex. Istituti di Educazione Fisica), e la “sperimentazione” del cosiddetto 3+2 nei corsi di laurea in Scienze Biologiche, richiedono continui adattamenti del corpus dottrinale della materia Farmacologica agli obiettivi didattici da perseguire in ciascuno dei numerosi Corsi di Laurea in cui la Farmacologia è materia di insegnamento. D’altro canto, la rapidità di tali cambiamenti non ha talora consentito di rendere disponibili testi adeguati (per dimensioni, facilità di consultazione, aggiornamento, e costi) per la preparazione agli obiettivi didattici richiesti da ciascun Corso di Laurea. Il presente testo, cui hanno contribuito Docenti di Farmacologia provenienti da tre sedi Universitarie (Campobasso, Napoli Federico II e Verona), tutti di comprovata esperienza didattica nei Corsi di Laurea prima menzionati, ha come ambizioso obiettivo quello di colmare tale lacuna; il testo, volutamente di dimensioni contenute, affronta tutti i principali ambiti della Farmacologia Generale e Speciale, con un’attenzione particolare alla classificazione, agli usi terapeutici e tossici delle principali classi di farmaci comunemente adoperate per il trattamento delle malattie umane. Le conoscenze oggi disponibili relative ai meccanismi molecolari dei farmaci sono tradotte immediatamente in azioni farmacologiche, e queste in indicazioni terapeutiche, evitando descrizioni eccessivamente dettagliate e tenendo centrata l’attenzione sulla facile fruibilità dei contenuti di ciascuna sezione, che si conclude con prove di autovalutazione finalizzate alla verifica dell’apprendimento. Per familiarizzare lo studente con i farmaci descritti, sono inoltre riportati alcuni dei nomi commerciali delle principali molecole trattate. Il testo è anche il frutto dell’operosa perseveranza dell’Editore dr. Guido Gnocchi, titolare della Idelson-Gnocchi, una Casa Editrice napoletana di riconosciuto prestigio nazionale ed internazionale in ambito biomedico, già editrice del Trattato di Farmacologia curato dai Proff. Annunziato e Di Renzo; a loro va il nostro sentito ringraziamento per averci spronato a questa nuova sfida editoriale e per averci reso disponibili contenuti ed immagini del Trattato. Un ulteriore ringraziamento va alla Dott.ssa Emanuela Bedini, collaboratrice della Idelson-Gnocchi, che ha reso possibile la trasformazione di un’idea ambiziosa in un prodotto editoriale. Nel presentare il nostro testo di Farmacologia ai Colleghi Docenti ed agli Studenti, concludiamo con l’augurio che questo nuovo sforzo editoriale possa contribuire da un lato a mantenere alta e, se possibile, migliorare la qualità dell’insegnamento della Farmacologia nei numerosi Corsi di Laurea (Scienze Infermieristiche e altre Professioni Sanitarie, Scienze Biologiche, Biotecnologie, Scienze Motorie, ecc.) in cui essa è presente, e, dall’altro, a dotare lo studente di uno strumento aggiornato, completo e di facile consultazione.

Gli Autori


PRESENTAZIONE e RINGRAZIAMENTI alla seconda edizione

Il testo di Farmacologia per le Professioni Sanitarie della Casa Editrice Idelson-Gnocchi nasce nel 2014 dal desiderio di fornire agli studenti che affrontano lo studio della Farmacologia nei Corsi di Laurea Triennali e Magistrali delle Professioni Sanitarie, delle Biotecnologie, e delle Scienze Motorie e Sportive, un testo di facile consultazione, completo, e di dimensioni proporzionate agli obiettivi didattici.
Visto il favore con cui è stata accolta la I Edizione, siamo oggi lieti di presentare la II Edizione del testo, nella quale, oltre alla puntuale revisione ed aggiornamento dei contenuti già presenti, sono stati introdotti nuovi Capitoli (quali quelli sulla tossicologia acuta e la gestione dell’emergenze, sulle sostanze d’abuso, o sulla terapia infusionale con anticorpi monoclonali ed altri presidi terapeutici) che completano il corpus dottrinale della nostra materia. È rimasta immutata l’impostazione del testo, caratterizzata dalla rilevanza data alla classificazione, agli usi terapeutici e tossici delle principali classi di farmaci.
Come nella I Edizione, abbiamo evitato descrizioni troppo dettagliate dei singoli principi attivi, e prestato la massima attenzione alla scorrevolezza e fruibilità dei concetti e principi farmacologici; l’apprendimento viene anche facilitato dalle prove di autovalutazione e da riferimenti aggiornati ai nomi commerciali delle principali molecole trattate, presenti alla fine di ciascun sezione/capitolo.
Come per la I Edizione, rinnoviamo la nostra gratitudine all’Editore dr. Guido Gnocchi per la sua innegabile lungimiranza ed ai Proff. Lucio Annunziato e Gianfranco Di Renzo, Coordinatori del Trattato di Farmacologia pubblicato dalla stessa Casa Editrice, per averci reso disponibili contenuti ed immagini del Trattato. Un grazie sincero va anche alla Dott.ssa Emanuela Bedini, collaboratrice dell’Idelson-Gnocchi, per la sua disponibilità e cortesia nel seguire il lavoro di tutti
Gli Autori


INDICE
SEZIONE 1 – FONDAMENTI DI FARMACOLOGIA
1. Definizioni, principi attivi, specialità medicinali, bioequivalenza e biosimilarità, il mercato farmaceutico
2. Sperimentazione preclinica e clinica dei farmaci
3. Principi di farmacocinetica
4. Principi di farmacodinamica
5. Reazioni avverse e farmacovigilanza
6. Fattori che influenzano l’azione dei farmaci. Interazioni .
7. Principi di somministrazione dei farmaci
8. Ruolo dell’operatore sanitario nella terapia farmacologica
9. Intossicazioni acute
SEZIONE 2 – FARMACI AGENTI SUL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO E CENTRALE
10. Farmacologia del Sistema Nervoso Autonomo
11. Farmaci ansiolitici ed ipno-sedativi
12. Anestetici locali, anestetici generali e miorilassanti
13. Farmaci per il trattamento delle principali patologie neurodegenerative
14. Farmaci per il trattamento dei disturbi dell’umore
15. Farmaci usati nelle psicosi schizofreniche
16. Farmaci anti-epilettici
17. Analgesici oppioidi
18. Farmacologia delle sostanze d’abuso
SEZIONE 3 – FARMACI NELLE MALATTIE INFIAMMATORIE ACUTE E CRONICHE
19. Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), analgesici e antipiretici
20. Farmaci corticosteroidi e immunosoppressori
21. Farmaci antiartritici
22. Farmaci antigottosi
SEZIONE 4 – FARMACI DELL’APPARATO CARDIOVASCOLARE
23. Farmaci che influenzano l’equilibrio idroelettrolitico
24. Farmaci antipertensivi
25. Farmaci per l’insufficienza cardiaca
26. Farmaci antiaritmici
27. Farmaci usati per il trattamento dell’angina pectoris
28. Farmaci usati nel trattamento delle dislipidemie
29. Farmaci impiegati per la terapia delle malattie tromboemboliche
SEZIONE 5 – FARMACI PER LE MALATTIE DELL’APPARATO RESPIRATORIO
30. Farmaci antitussigeni
31. Farmaci mucoattivi ed espettoranti
32. Farmaci antiasmatici
SEZIONE 6 – I FARMACI DELL’APPARATO GASTROINTESTINALE
33. Farmaci usati nel trattamento della patologia da reflusso gastroesofageo e dell’ulcera peptica
34. Farmaci usati nel trattamento di nausea e vomito
35. Farmaci usati nel trattamento di stipsi e diarrea
SEZIONE 7 – FARMACI PER IL SISTEMA ENDOCRINO E RIPRODUTTIVO
36. Farmaci impiegati per il trattamento del diabete mellito
37. Farmaci usati nel trattamento delle malattie della tiroide
38. Farmaci attivi sul GH e sulla prolattina, e ormoni dell’ipofisi posteriore
39. Farmaci attivi sull’asse ipotalamo-ipofisi-surrene
40. Farmaci attivi sull’asse ipotalamo-ipofisi-gonadi
41. Farmaci attivi sul metabolismo osseo
42. Farmaci attivi sulla motilità uterina
43. Farmaci nella disfunzione erettile
44. Farmaci impiegati nell’obesità
45. Farmaci attivi sull’emopoiesi
SEZIONE 8 – FARMACI ANTI-INFETTIVI
46. Principi generali di terapia anti-infettiva
47. Farmaci antibatterici
48. Farmaci antimicotici
49. Farmaci antivirali
50. Farmaci antiprotozoari ed antielmintici
51. Disinfettanti ed antisettici
SEZIONE 9 – FARMACI ANTINEOPLASTICI
52. Principi generali di terapia antineoplastica
53. Farmaci antineoplastici
54. Ruolo dell’operatore sanitario nella gestione della terapia antineoplastica
SEZIONE 10 FARMACOLOGIA OCULARE
55. Farmaci per il trattamento del glaucoma e di altre patologie oculari
Indice Analitico

 

 

Autori

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.