Visualizza carrello “PEDIATRIA” è stato aggiunto al tuo carrello.

Il bambino e il suo occhio – Manuale introduttivo all’oftalmologia in età pediatrica

29,00

F.to 17×24 di pagine 116

Acquista tutta la collana

Disponibile

ISBN: 9788899968038 Categorie: , Tag: , ,

PREZZO DI COPERTINA DA € 39,00 a € 29,00


Introduzione

Questo non vuole essere un libro di Oculistica, ed infatti presenta riduzioni e semplificazioni notevoli con scelte dettate dalla praticità e facilità d’uso. Non riguarda la patologia di pronto soccorso.È rivolto principalmente al Pediatra che si trova in prima linea ad affrontare, tra le altre, la patologia oculistica della quale non è tenuto, ma sarebbe impossibile diversamente, a conoscerne tutti gli aspetti. Eppure effettua alcuni test di screening per l’evidenziazione delle patologie oculari più rilevanti. È rivolto anche all’Oculista che non ha dimestichezza con la patologia pediatrica o che inizia un percorso di formazione in questo campo. È un testo pratico, di facile e rapida consultazione, strutturato in maniera diversa rispetto ai libri di oculistica: si parte infatti dall’età del bambino che ci apprestiamo a visitare.
▶ Quali sono le domande che dobbiamo rivolgere ai genitori?
▶ Quali esami semeiologici dobbiamo utilizzare?
▶ Quali sono le patologie su cui potremmo imbatterci con maggior probabilità?
Ho cercato di dare una risposta a queste domande.
Ringrazio Paola Michieletto e Maurizio Madonia per l’aiuto.

Stefano Pensiero


INDICE

  1. La diagnosi ecografica prenatale
  2. Il bambino nato prematuro
  3. La valutazione alla nascita del bambino nato a termine (e pretermine di EG > 32 settimane)
  4. La patologia dei primi mesi di vita (da 0 a 12 mesi)
  5. La patologia dei primi anni di vita (da 1 a 3-4 anni)
  6. La patologia dopo i primi anni – Screening dell’amliopia all’età di 3-4 anni

 

 

Autore

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.