La CHIMICA ORGANICA essenziale

20,00

III Edizione
Formato 18×25,5 di pagine XXIV-734

Disponibile

Dalla Prefazione alla terza edizione italiana:
[…]. In due anni di lavoro sulla seconda edizione italiana di Chimica organica. Struttura e reattività di Seyhan N. Ege abbiamo prodotto questa terza edizione, completamente rivista e migliorata nei contenuti e nell’aspetto grafico […]. Rispetto al testo originale questa terza edizione italiana è stata notevolmente sfrondata senza sacrificare, però, quegli elementi dell’opera che ne determinano la reale fisionomia. La trattazione della stereochimica è stata migliorata e la trattazione di numerosi argomenti è stata spostata dalla posizione originale per renderla più aderente all’attuale insegnamento universitario italiano. Il risultato di questo lavoro ha fatto sì che l’attuale testo possa essere rivolto ad un’ampia platea di studenti: gli studenti di chimica, o di chimica e tecnologie farmaceutiche, hanno a disposizione un testo completo e professionale di chimica organica, mentre gli studenti di altri corsi di laurea che frequentano solo un anno di chimica organica, come ad esempio gli studenti di corsi di laurea dell’agraria, delle tecnologie alimentari, delle scienze ambientali e così via, per la modularità della trattazione dei singoli argomenti trovano nei primi capitoli tutti i concetti fondamentali della struttura e della reattività dei composti organici e nei capitoli successivi gli approfondimenti che il docente di volta in volta avrà scelto di proporre.


INDICE
  1. Strutture e legami dei composti organici
  2. Legame covalente e reattività chimica
  3. Composti organici come acidi e basi
  4. Il decorso delle reazioni organiche
  5. Alcani e cicloalcani
  6. La stereochimica
  7. Reazioni di sostituzione nucleofila e di eliminazione
  8. Gli alcheni
  9. Gli alchini
  10. La risonanza magnetica nucleare (RMN)
  11. Spettroscopia nell’infrarosso e nell’ultravioletto-visibile.Spettrometria di massa
  12. Alcoli ed eteri
  13. Aldeidi e chetoni. Reazioni di addizione nucleofila
  14. Acidi carbossilici e loro derivati I. Reazioni di acilazione…
  15. Acidi carbossilici e loro derivati II. Trasformazioni sintetiche, composti di interesse biologico
  16. Effetti della struttura sull’acidità e sulla basicità
  17. Enoli ed enolati come nucleofili I. Reazioni di alchilazione e di condensazione
  18. I polieni
  19. Enoli ed enolati come nucleofili II. Reazioni di addizione coniugata. Ilidi
  20. I composti aromatici. Reazioni di sostituzione
  21. Radicali liberi
  22. La chimica delle ammine
  23. Composti eterociclici
  24. Carboidrati
  25. Amminoacidi e peptidi
  26. Molecole polimeriche
  27. Reazioni concertate
Autori

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.