RM del Pancreas

120,00 100,00

Formato 20×27 di pagine X-182  con 540 figure e 6 tabelle – Cartonato

 

Disponibile

PREFAZIONE

Il libro nasce da un’idea della Sezione di Risonanza Magnetica della SIRM, e in particolare dall’iniziativa dell’attuale Presidente, Riccardo Manfredi e Sara Mehrabi, rappresentante degli under 35 della Sezione. Questo libro continua la tradizione ormai consolidata della Radiologia Veronese nella diagnostica per immagini del pancreas. Sotto un certo profilo il libro può essere considerato la naturale evoluzione degli studi e delle ricerche condotte presso l’Istituto di Radiologia del Policlinico Borgo Roma e in particolare del precedente libro – TC multistrato del pancreas – pubblicato nell’anno 2008 in occasione del Congresso Nazionale SIRM tenutosi a Roma in quell’anno. Il libro di allora, ancora oggi molto attuale, nasceva da una esperienza molto vasta nella diagnostica pancreatica che si era sviluppata nel corso degli anni e che aveva ricevuto un nuovo impulso dalla introduzione delle nuove apparecchiature TC multistrato. Il libro attuale nasce anche in questo caso da una esperienza che è andata crescendo anno dopo anno nel campo della Risonanza Magnetica del pancreas ed è supportato dalla evoluzione tecnologica delle moderne apparecchiature. Grazie a questa evoluzione tecnologica, oggi la Risonanza Magnetica consente di studiare il pancreas con differenti tecniche di acquisizione che vanno dalle “classiche” sequenze T1 e T2 dipendenti, alle sequenze dinamiche con mezzo di contrasto paramagnetico, a quelle più recenti di Diffusione che stanno guadagnando un ruolo sempre più importante anche in questo campo. A queste acquisizioni va aggiunta la Colangiowirsungrafia RM, sequenza che è considerata elettiva nello studio dei dotti pancreatici. Tuttavia, non è mia intenzione sottolineare solo gli aspetti tecnici e tecnologici, quanto piuttosto quelli delle conoscenze che sono veramente alla base di questo libro, come lo furono per il libro precedente dedicato alla TC multistrato. La conoscenza e l’esperienza nella diagnostica per immagini del pancreas è sicuramente dovuta alla peculiarità del Policlinico Borgo Roma di Verona che, grazie a illustri Gastroenterologi, Chirurghi, Oncologi, Anatomopatologi e Radiologi, è divenuto un Centro di riferimento nazionale per la patologia pancreatica. Oggi, all’interno del Policlinico, esiste l’Istituto del Pancreas nel quale confluiscono tutte le discipline coinvolte nello studio del pancreas e quindi la Gastroenterologia, la Chirurgia, l’Oncologia, l’Anatomia Patologica. Ovviamente, anche la Radiologia entra a pieno titolo in questo Istituto con un contributo fondamentale. Da queste premesse è nato il nostro libro sulla Risonanza magnetica del pancreas. Il libro si basa su due presupposti fondamentali: il primo è una casistica clinica vastissima che è il frutto delle considerazioni precedenti, casistica che comprende tutte le patologie mediche e chirurgiche che coinvolgono il pancreas; il secondo presupposto è l’esperienza nel campo specifico della Risonanza magnetica nell’Istituto di Radiologia del Policlinico Borgo Roma, testimoniato da una intensa attività clinica da un lato e scientifica dall’altro, quest’ultima ben documentata su riviste scientifiche di livello internazionale. Vi è però un ulteriore aspetto che mi piace sottolineare: il libro è soprattutto il risultato della iniziativa e dell’impegno della giovane Dott.ssa Sara Mehrabi che ha guidato un gruppo di giovani specializzandi trasmettendo loro la passione e l’entusiasmo che è alla base di questo libro e che sono certo saranno alla base della loro futura professione. Il libro si articola in sette capitoli che trattano con estremo dettaglio gli aspetti in Risonanza magnetica delle patologie pancreatiche, con particolare riferimento alle pancreatiti acute, alle pancreatiti croniche, ai vari tipi di tumori del pancreas, sia solidi – adenocarcinomi, tumori neuroendocrini – sia cistici, settore nel quale la Risonanza Magnetica è divenuta indagine di riferimento. Il libro si avvale inoltre di una iconografia molto ampia che documenta le singole patologie con le varie sequenze di acquisizione includendo casi didattici e casi di rara osservazione e di particolare complessità.
Roberto Pozzi Mucelli


INDICE
1. Tecnica e Anatomia
2. Pancreatite acuta
3. Pancreatite cronica
4. Forme rare di pancreatite cronica
5. Adenocarcinoma pancreatico
6. Tumori neuroendocrini pancreatici
7. Neoplasie cistiche
Indice analitico
Autori

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.