Sport & Nutrizione

20,00 17,00

F.to 18×25,5 di pagine XVI-200 con 40 figure e 45 tabelle

Coordinamento Editoriale A. ALFIERI

Sfoglia il libro

Disponibile

Prefazione

L’adagio, vecchio di oltre 2000 anni “Il tuo cibo sia la tua medicina, la tua medicina sia il tuo cibo” di Ippocrate è più che mai attuale.
La letteratura scientifica recente, infatti, riporta numerose evidenze sulla stretta correlazione tra adeguata nutrizione e salute degli individui e in misura altrettanto rilevante evidenzia l’importanza di un corretto apporto nutrizionale e il rendimento sportivo sia a livello amatoriale che di elite.
Interrogativi sull’apporto nutrizionale adeguato alle differenti esigenze degli sportivi e al differente impegno agonistico, sull’adozione di diete di moda come pure il ricorso all’uso di integratori per migliorare il rendimento sono più che mai attuali in ambito sportivo.
Purtroppo oggi gli sportivi o decidono in maniera arbitraria la loro nutrizione o sono tentati dalle diete dettate dalla moda del momento.
Questo testo, attraverso un approccio trans-disciplinare, cerca di dare una risposta agli interrogativi di cui sopra fornendo le basi della conoscenza in materia di richiesta nutrizionale e sport praticato.
Il lettore potrà trovare, partendo dalla trattazione delle basi del metabolismo intermedio e della composizione degli alimenti, nozioni relative alle misure antropometriche e all’idratazione nella pratica sportiva.
Tema centrale dell’opera è rappresentato dai fabbisogni nutrizionali nello sportivo in funzione della durata e dell’intensità dello sforzo e del tipo di sport praticato.
Particolare rilievo viene dato alla trattazione di argomenti di grande attualità quali i principi della dieta vegetariana e di quella chetogenica e dei loro effetti sulla prestazione sportiva, argomentando poi in modo dettagliato sulla scelta dei diversi integratori alimentari utilizzati nello sport e sulla loro reale efficacia. Un approfondimento è stato inoltre rivolto allo studio dei possibili effetti di alcune sostanze nutraceutiche sulla prestazione dello sportivo.
Il testo affronta anche una tematica relativamente recente quale la nutrigenomica e la nutrigenetica e la loro valenza in ambito sportivo.
Completano il testo la classificazione delle attività sportive e la valutazione funzionale dell’atleta e le appendici che descrivono in modo dettagliato il fabbisogno calorico ed energetico quotidiano in relazione ai diversi tipi di sport fornendo anche degli esempi di schemi alimentari nello sportivo.
In definitiva, il testo ha lo scopo di fornire conoscenze scientifiche adeguate e aggiornate su tematiche di grande interesse in maniera chiara e semplice.
Esso pertanto rappresenta un valido strumento di supporto nella formazione di nuove figure professionali quali i Laureati in Scienze Motorie e Sportive e di Scienze della Nutrizione Umana.
Ringrazio di cuore tutti i Colleghi che hanno fattivamente partecipato alla stesura dell’opera, l’Editore, che, con la sua competenza, ne ha permesso la realizzazione augurandomi che lo sforzo fatto sia apprezzato dai lettori.
Pasqualina Buono


INDICE
Prefazione
1. Energia e metabolismo
2. I macronutrienti
3. I micronutrienti
4. Antropometria e sport
5. Alimentazione nutrizione e idratazione nella pratica motoria e sportiva
6. Fabbisogni nutrizionali nello sportivo
7. Integratori alimentari nello sport: miti e realtà
8. Ruolo della supplementazione nutraceutica nello sportivo
9. Dieta vegetariana e sport
10. Dieta chetogenica e sport
11. Nutrigenomica nutrigenetica e sport
12. Classificazione delle attività sportive e valutazione funzionale dell’atleta
APPENDICI
APPENDICE A
– Scelta dei differenti substrati energetici e fabbisogno calorico giornaliero in relazione al tipo di sport
APPENDICE B
– Esempi di schemi alimentari nello sportivo
Bibliografia
Indice analitico

Autore/i

Editore

Anno

Lingua

Copia saggio Docenti

“La concessione di saggi da parte della Casa Editrice, essendo come ben potrete capire un onere aziendale non indifferente, può essere concessa unicamente nel caso di titolarità di cattedra o corso di insegnamento pertinente; per tale ragione la concessione richiede la completa risposta ai quesiti elencati sul modulo.”

Nome Cognome (*)

Email (*)

Telefono (*)

Ruolo (*)

Nome Università/istituto (*)

Dipartimento (*)

Indirizzo Dipartimento (*)

Data inizio Corso (*)

Data fine Corso (*)

Numero studenti (*)

Insegnamento (*)

Indirizzo Spedizione (*)

CAP (*)

Città (*)

Oggetto
* i campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori

Messaggio

Dichiaro di aver letto l'informativa Privacy e acconsento al trattamento dei dati personali
Informativa resa ai sensi dell'art. 13 del regolamento 679/2016

.


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.