Tutta un’altra vita in sanità

18,00 15,30

Il Ben-essere degli operatori sanitari

Formato 15×21 di pagine XXVIII-86

 

Disponibile

ISBN: 9788879476034 Categoria: Tag: ,

dalla PRESENTAZIONE

Questo libro nasce dall’idea di fornire uno spazio di riflessione a chi ogni giorno si trova ad affrontare, nei contesti organizzativi sanitari, situazioni complesse che hanno un forte impatto emozionale sulle persone che rivestono un ruolo socio-sanitario. Di conseguenza, pur rimanendo attenti all’importanza che ha il paziente nella relazione che cura, l’attenzione si è spostata dalla persona affetta da malattia, all’operatore sanitario, comprendendo profondamente che, se quest’ultimo vuole essere efficace con il suo paziente e vivere al meglio l’organizzazione per cui lavora, con tutte le sfide che propone, ha bisogno di prendersi cura del proprio ben-Essere attraverso la conoscenza di se stesso e dei suoi meccanismi adattivi. Si parla molto di prevenzione allo stress e al burnout ma nessuno ha mai dato spazio ai “perché” e ai “come” si possa fare per permettere agli operatori sanitari di alleggerire il carico che quotidianamente, puntualmente, affrontano. Gli autori, dopo una serie di riflessioni, sono arrivati alla conclusione che sono le stesse persone a scegliere di stare bene o male, a prendersi cura di sé non delegando ad altri, o magari alla stessa organizzazione, la responsabilità del proprio ben-Essere. Per raggiungere questo traguardo, gli autori segnalano una serie di strumenti, per facilitare gli operatori sanitari a trovare una strada che li porti a stare bene con se stessi, con gli altri, sia sul piano personale che professionale.


INDICE

Ringraziamenti
Presentazione
Prefazione
Introduzione

1. Antefatto
2. Fuori dal camice
3. Crescita personale, una scelta
4. Il vissuto emozionale nelle relazioni di cura
5. “Esserci” all’interno delle organizzazioni sanitarie
6. Gli strumenti per “esserci”
Conclusioni

Autori

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.