Una salute di ferro

12,00 9,00

Formato 13×21 di 174 pagine

Disponibile

ISBN: 9788886980951 Categoria: Tag:

Proposte per una riforma equa e sostenibile del sistema sanitario in Italia


PRESENTAZIONE
Dopo decenni di populismo e contrapposizioni ideologiche laceranti e paralizzanti, l’Italia ha bisogno di una grande depurazione dalle incrostazioni corporative, dall’appesantimento burocratico, dalle duplicazioni dei centri di poteri istituzionali incastonati secondo sequenze di tipo medievale, utili solo a creare posti ai galoppini della politica e destinati a pesare negativamente sempre di più nel contesto della competizione globale che ogni giorno diventa più dura.
Come gli esseri viventi hanno bisogno di ossigeno per vivere, il paese ha bisogno di riforme strutturali ed ha bisogno di eliminare le tante barriere presenti nel mondo del lavoro, meno privilegi e rendite per gli inclusi, più possibilità di ingresso per gli esclusi e per i giovani, più spazio al merito e alla concorrenza: questi gli ingredienti di un’economia più competitiva, che favorisca una crescita duratura, una società più aperta, più inclusiva, più equa.
In questi anni si dovrà con lungimiranza ridisegnare un nuovo modello di società che possa ancora coniugare sviluppo, occupazione e welfare in modo da garantire ai propri cittadini salute e istruzione aldilà del grado di ricchezza. E’ una partita impegnativa dall’esito non scontato e questo libro vuol essere un contributo.
In questa prospettiva una riforma sanitaria è urgente per operare una netta separazione tra
– il finanziatore/committente che si specializza nella valutazione dei bisogni della comunità e del fabbisogno di volumi di prestazioni necessarie per la soddisfazione di quei bisogni;
– il produttore/erogatore che si specializza nella gestione dei servizi e nel raggiungimento di obiettivi di efficienza, appropriatezza e qualità.
Occorre iniettare all’interno del sistema dosi di mercato, incentivando la competizione tra produttori (pubblici e privati), che diventano giuridicamente ed amministrativamente «autonomi» rispetto alle istituzioni.
Occorre spostare il baricentro del «potere» all’interno del sistema dall’area dell’offerta (produttori) a quella della domanda (cittadini).


INDICE
1. GLOBALIZZAZIONE E SALUTE
LE ALTRE CAUSE CHE FANNO AMMALARE LA SALUTE
LA RIFORMA DEL WELFARE INELUTTABILE
2. MODELLI DI SISTEMI
SANITARI NEL MONDO
SISTEMI SANITARI “MODELLO BISMARCK”
SISTEMI SANITARI “MODELLO BEVERIDGE”
RIFORME SANITARIE PASSATE E FUTURE
3. I SISTEMI SANITARI NEI PAESI EMERGENTI
CINA
INDIA
BRASILE
TURCHIA
LE INDICAZIONI POSSIBILI DAI PAESI EMERGENTI
4. I SISTEMI SANITARI DI RUSSIA E ISRAELE
L’EFFICACIA DI UN SISTEMA E LA VALORIZZAZIONE DEL BENE COMUNE
RUSSIA
ISRAELE
L’ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI IN ISRAELE
5. IL SISTEMA SANITARIO USA
L’ASSENZA DI UNA COPERTURA SANITARIA UNIVERSALE
LA RIFORMA OBAMA
6. ALCUNI SISTEMI SANITARI IN EUROPA
L’ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI IN GERMANIA – FRANCIA – REGNO UNITO – ITALIA
GERMANIA
FONDO PER L’ASSISTENZA A LUNGO TERMINE
FRANCIA
GLI OSPEDALI
ASSICURAZIONI SOCIALI
GRAN BRETAGNA
ORGANIZZAZIONE DELLA SANITà NEL REGNO UNITO
ITALIA
L’ANALISI DEI NUMERI
ALCUNE TENDENZE COMUNI NEI PAESI EUROPEI PRESENTATI
7. IL SETTORE SOCIO-SANITARIO IN ITALIA
FRAMMENTAZIONE GIURIDICO-AMMINISTRATIVA
8. DUE MODELLI REGIONALI A CONFRONTO
L’EVOLUZIONE DEMOGRAFICAE SOCIALE
L’ORGANIZZAZIONE DELLA RETE DI SERVIZI
IL SISTEMA DI FINANZIAMENTO
IL TIPO DI MODELLO ATTRAVERSO CUI SI STRUTTURA IL WELFARE
POSSIBILI EVOLUZIONI
9. PROPOSTA DI RIFORMA SANITARIA
OSPEDALI
TERRITORIO
LA SPESA PRIVATA SANITARIA
LA SPESA PRIVATA SOCIO-SANITARIA
FARMACI

Autore/i

Editore

Anno

Lingua


Tutto ciò che ha a che fare con la disfunzione erettile è considerato un mito sociale di cui la maggior parte delle persone non vogliono parlare. Preferirebbero trovare uno stretto confidente per rivelare il loro stato con la speranza di trovare soluzioni istantanee e mantenere il segreto. Quello che non riescono a capire e ' che ED non ha niente a che fare con le loro decisioni personali. Infatti, questa condizione https://farmacia-senzaricetta.it/ può interferire con la vostra autostima se non è correttamente affrontato in modo da evitare di esplorare la vostra abilità sessuale. Fortunatamente, questa situazione può essere invertito grazie a diverse invenzioni scientifiche, tra cui la chirurgia o farmaci. Anche se la chirurgia è rimedio a lungo termine, la maggior parte delle persone preferirebbe andare per Cialis pillole orali in quanto sono ugualmente efficaci e convenienti.